Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

home azienda destinazioni offerte informazioni utili contatti assicurazioni condizioni generali
Seleziona la tua destinazione
Città
Isole
Coste
Spagna Verde
Tours
Madrid Barcellona
Siviglia Granada
Cordoba Valencia
Alicante Burgos
Leòn Malaga
Oviedo San Sebastian
Vigo Zaragoza
S. de Compostela Bilbao
Baleari Canarie
Ibiza Fuerteventura
Formentera Tenerife
Minorca Gran Canaria
Mallorca Lanzarote
La Gomera
El Hierro
La Palma
Costa Brava Costa Blanca
Costa de la Maresma Costa de Almeria
Costa Dorada Costa Tropical
Costa de Azahar Costa del Sol
Costa de Valencia Costa de la Luz
Galizia Cantabria
Asturie Paesi Baschi
Ricerca






Newsletter
Mappa

Leòn


Di ritorno da Santiago, lungo il “Camino Real Francés” si giungerà a Leòn. Città dal clima estremo e di vita tranquilla, vanta un assetto urbanistico antico e insigni monumenti. Avvedutisi delle sue ricchezze minerarie, venne popolata dai romani. Il Medioevo vide fiorire il romanico (basti contemplare quel prodigio davvero unico del Panteon Reale a San Isidoro), mentre l’itinerario seguito nei pellegrinaggi diretti a Santiago de Compostela apportò una buona dose di splendore e di notorietà.

Ben presto vennero avviati i lavori di edificazione della Cattedrale, indubbiamente uno dei templi più suggestivi del mondo cristiano, capolavoro del gotico francese, scevra di manierismi e le cui vetrate infiammano quanto accarezzano. Secoli più tardi, il Rinascimento pone fine a un lungo periodo d’indolenza culturale, dotando Leòn di quell’edificio di straordinaria eleganza qual è l’antico Ospedale di San Marco. Culla di artisti e letterati, dalle sue viscere minerarie nacquero, in epoca moderna, esponenti di spicco dell’anarcosindacalismo spagnolo quali Durruti, Pestaña e Abad de Santillàn.

Area Agenzie
home page | condizioni generali | partners | copyright | privacy | contatti